Conseguentemente alla firma, avvenuta in data 1° aprile 2020, del nuovo decreto riguardante la proroga delle misure di contenimento del contagio da COVID-19

UNIVERSAL SCIENCE SRL

comunica che la sospensione dell’attività produttiva nella sede di Pregnana Milanese (MI) è prolungata fino a lunedì 13 aprile 2020. Pertanto, salvo diverse disposizioni, l’impianto produttivo sarà nuovamente operativo a partire da martedì 14 aprile 2020.
Il nuovo dpcm conferma le misure restrittive già in vigore, comprese quelle relative alla sospensione dell’attività produttiva delle imprese considerate “non essenziali”

Per qualsiasi tipo di necessità vi invitiamo a contattarci al numero +39 0294324 511 o agli indirizzi email generici degli uffici che rimarranno operativi, seppur in modalità lavoro agile (smart working):

RICHIESTE GENERICHE
info@universal-science.eu

SALES
sales@universal-science.eu

COMUNICAZIONE & MARKETING
marketing@universal-science.eu

AMMINISTRAZIONE
amministrazione@universal-science.eu

Cogliamo l’occasione per sottoscrivere l’appello diffuso nei giorni scorsi da Stefano Scaglia, Presidente di Confindustria Bergamo, un territorio tra i più colpiti in questo momento:

Ogni impresa, indipendentemente dalla sua dimensione, categoria o settore merceologico, è funzionale alla sopravvivenza del nostro tessuto produttivo. Mantenere gli impegni presi nei pagamenti, salvo gravi e comprovate difficoltà, è la decisione che garantisce continuità a tutto il nostro sistema. Adesso è il momento della responsabilità sociale, possiamo e vogliamo essere il centro e i promotori della nuova rinascita.

Universal Science prende le distanze da tutte le aziende che, data la situazione di emergenza, hanno inoltrato ai propri fornitori richieste di spostamento dei pagamenti. Proprio perché comprendiamo e condividiamo i timori, siamo i primi a monitorare la situazione e cercare di utilizzare tutti gli strumenti disponibili per evitare sofferenze finanziarie, lasciando ai soli casi estremi la possibilità di una dilazione.
Ci teniamo a ringraziare quei clienti che, al contrario, hanno già provveduto a comunicarci la conferma del pagamento puntuale del debito di fornitura, onorando le scadenze.

Certi della vostra comprensione e supporto, rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento.

In fede,

La direzione

Categorie: Archivio