Al fine di contrastare e contenere il diffondersi del COVID-19 sul nostro territorio e nel rispetto del nuovo Decreto firmato in data 22 marzo 2020 dal Presidente del Consiglio

UNIVERSAL SCIENCE SRL

comunica la sospensione dell’attività produttiva nella sede di Pregnana Milanese (MI) da giovedì 26 marzo 2020. Salvo diverse disposizioni, l’impianto produttivo sarà nuovamente operativo a partire da lunedì 6 aprile 2020.

Il nuovo decreto, applicato all’intero territorio nazionale, stabilisce la sospensione di tutte le attività produttive considerate “non essenziali”, tra le quali rientra quella di Universal Science. Le imprese in questione avranno tempo fino al 25 marzo 2020 per completare quanto necessario alla sospensione dell’attività produttiva, «compresa la spedizione della merce in giacenza». Tutte le attività sospese in seguito al provvedimento «possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile».

In relazione a questo ultimo punto, per qualsiasi tipo di necessità vi invitiamo a contattarci al numero +39 0294324 511 o agli indirizzi email generici degli uffici che rimarranno operativi, seppur in modalità lavoro agile (smart working):

RICHIESTE GENERICHE
info@universal-science.eu

SALES
sales@universal-science.eu

COMUNICAZIONE & MARKETING
marketing@universal-science.eu

AMMINISTRAZIONE
amministrazione@universal-science.eu

Per completezza, citiamo testualmente il punto 1a, 1c e 4 dell’articolo 1 del nuovo Dpcm:

1a) sono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell’allegato 1 e salvo quanto di seguito disposto. Le attività professionali non sono sospese e restano ferme le previsioni di cui all’articolo 1, punto 7, decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020.

 1c) le attività produttive che sarebbero sospese ai sensi della lettera a) possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile;

4. Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del presente decreto completano le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.

Con la certezza di poter garantire a clienti e fornitori la continuità operativa alla riapertura, auguriamo a tutti voi di affrontare al meglio questa situazione e superarla con la determinazione che ci contraddistingue.

In fede

La direzione

Categorie: Archivio